Le mie collezioni

ggg

Chi sono

Mi laureo in scultura presso l’accademia di belle arti di Brera a Milano e frequento in qualità di assistente gli atelier di scultori affermati come Minguzzi, Greco, Casentino. Alcuni anni più tardi entro nello staff direzionale dell’Istituto Europeo di Design di Milano, ma presto ritorno al lavoro manuale accettando un trasferimento a New York con l’incarico di modellista per la creazione di gioielli. Ed è qui che trovo la mia “strada”, nella possibilità concreta che la gioielleria mi offriva: coniugare la scultura, con i suoi principi di unicità e ricerca dei volumi al prezioso mondo del gioiello. Completo la mia formazione direttamente nelle botteghe dei Maestri Orafi sul Ponte Vecchio a Firenze, dai quali apprendo le tecniche e ”alcuni” segreti che hanno reso famosa l’oreficeria fiorentina nel mondo. Mi trasferisco, con mia moglie e i miei meravigliosi figli, in un vecchio borgo medievale sulle colline del chianti e apro una piccola bottega orafa… dove tutt’ora lavoro.

La ricerca e l’unicità caratterizzano il “modus operandi” di Arte d’Oro, una filosofia che svincola il processo creativo da ogni logica di produzione industriale, ripartendo dal valore del disegno, fino alla realizzazione finale rigorosamente eseguita a mano, con le tecniche di costruzione artigianali dell’oreficeria fiorentina e italiana. Una gioielleria dall’alto contenuto tecnico e creativo con aspetti talvolta inconsueti che lasciano stupiti: come la capacità di questi oggetti di muoversi attraverso snodi, castoni basculante ed elementi mobili. Un apparente rigidità diventa espressività rendendo la forma del gioiello mutevole e dinamica.